Kundalini Yoga

Con questa pratica di Yoga otterrai un’incomparabile energia vitale

KUNDALINI YOGA
(Insegnante formatrice, già docente Associate Teacher dell’Aquarian Trainer Academy)

Online via Zoom
singola € 15 / 10 lezioni € 125 (90 MIN)

MARTEDÌ
dalle 07.00 alle 08.30 (inizio 14 settembre fino a fine giugno)

GIOVEDÌ
dalle 18.30 alle 20.00 (inizio 16 settembre fino a fine giugno)

Il Kundalini Yoga secondo gli insegnamenti di Yogi Bhajan è anche detto lo “Yoga della consapevolezza”.
Proponendosi come un vero e proprio sistema scientifico di sviluppo della coscienza, ha raggiunto i 5 continenti in quasi 40 anni di insegnamenti.

Il metodo praticato nel Kundalini Yoga riduce in pochissimo tempo lo stress, perché è in grado di rafforzare ed equilibrare il sistema nervoso e sostenere la funzionalità del sistema endocrino. E’ una pratica di Yoga dinamica e talvolta sfidante, che con i movimenti che propone potenzia il corpo e migliora l’umore.
Oltre ad altri innumerevoli benefici, il Kundalini Yoga ha l’enorme vantaggio di cambiare la frequenza dei pensieri e di diminuirne il flusso: se non riesci a smettere di pensare, sei preda di continui cambi di umore (irrequietudine, ansia, depressione, etc…) o semplicemente vuoi focalizzare meglio le priorità della tua vita, ti consiglio di provare insieme a me una sessione di questo yoga.
In meno di 90 minuti la tua mente si ritroverà completamente rigenerata e pronta per sostenerti nelle scelte della vita, o per sostenere le pressioni di questo momento attuale così particolare.
A differenza degli altri stili di Yoga, il Kundalini Yoga è molto semplice da praticare e non richiede un corpo particolarmente prestante; è lo Yoga perfetto per iniziare; anzi è molto probabile che quando inizierai con questa pratica non vorrai più saperne di cambiare…

Anche se facile da praticare, il Kundalini Yoga non va preso alla leggera.

Oltre ad avere un forte impatto a livello fisico, lavora profondamente sul subconscio, dissolvendo lo stress mentale ed emotivo.

Un’altra particolarità che lo contraddistingue è l’enorme varietà di stimoli inclusi in una sola sessione: il Kundalini Yoga, infatti non offre solamente un compendio di esercizi da praticare, ma suddivide i suoi insegnamenti in veri e propri circuiti di pratica chiamati KRIYA, che partendo dalle posture del corpo, a volte statiche, a volte dinamiche, coinvolgono:

  • il respiro, grazie alla sua gestione e al suo controllo (pranayama)
  • la voce, grazie alla recitazione di antichi e potenti mantra della tradizione indiana
  • posizioni delle mani (mudra), che stimolano determinate aree cerebrali
  • potenziamento di alcuni muscoli interni (bandha) per rilasciare le tensioni e potenziare il corpo

Le kriya lavorano per rafforzare il sistema nervoso, equilibrare il sistema ghiandolare, purificare il corpo e calmare la mente. Sono quindi un insieme specifico di esercizi molto differenziati tra loro, che generano energia, la riorganizzano e portano ad uno specifico stato energetico – rispettando la promessa implicita di donarti un maggiore livello di consapevolezza.
Nonostante questa incredibile attività dinamica, il Kundalini Yoga è fatto anche di sessioni di profondo rilassamento e di momenti di quiete prolungata proposta nei numerosi percorsi di meditazione, che risvegliano le parti più profonde di noi.

E’ possibile praticare insieme nei miei corsi settimanali al mattino presto dalle ore 7 alle 8.30 (martedì) e dalle 18.30 alle 20.00 (giovedì).

Per iscriverti usa il form sottostante

Il mio Libro: La Kundalini – L’energia divina in noi

Nel 2012 è stato pubblicato il libro che ho scritto come coautrice della Prof.ssa Maria Angelillo riguardo la pratica del Kundalini Yoga come insegnato da Yogi Bhajan e il tentativo di contestualizzarlo nell’inafferrabile cornice della tradizione indiana.

“Un libro sulla kundalini costituisce di per se stesso un paradosso basato sul voler trattare in termini discorsivi un ambito in cui ci si può solo limitare a fare esperienza. La conoscenza della kundalini sfugge ogni ambizione intellettuale e ogni pretesa teorica, inverandosi esclusivamente nella dimensione della pratica. Eppure l’impenetrabilità verbale di kundalini non ha impedito che tutta una tradizione filosofica ne facesse il proprio oggetto elettivo di indagine, collocandola al centro di sistemi metafisici e soteriologici di affascinante sottigliezza concettuale”

Telefono

+39 335 6678669

Dove Sono

Viale Giovanni da Cermenate 36, Milano

Via Ampére 11 (MM Piola) Milano